Libertà, quale crimine!

11071159_10205276828953586_7000690966879558123_n

Troppo spesso ascolto commenti spregevoli nei confronti dei cosiddetti “immigrati”. Ieri mi è venuto un colpo al cuore quando ho letto la parola “INFESTAZIONE”. Andrò contro tutto e tutti, ma per me non esiste alcuna differenza, siamo tutti esseri viventi in un mondo troppo imperfetto.

Gli Stati, le Nazioni si sono costruiti sempre e soltanto con guerre, violenze, torture, uccisioni brutali, tutto ciò per uno scopo: il potere. Il dominio sugli altri è assurdo, oltre che inesistente. Chi rischia la vita ogni giorno per andare altrove cerca un futuro, esattamente come chiunque altro.

Non esiste nessun “Loro”, non esiste nessun “Noi”. Semplicemente SIAMO.

Immagine dal web